Risarcimento del danno endofamiliare…il padre paga il figlio!

risarcimento

E' stato risarcito il figlio di un padre assente!

Che sia accaduto un miracolo? Forse a questo mondo un pochino di giustizia ancora esiste.

Qualche giorno fa è uscito un articolo, pubblicato sul Sole24ore da uno stimato avvocato, nonché mio collaboratore. Tratta il risarcimento di un danno endofamiliare: "la violazione dei doveri di mantenimento, istruzione ed educazione dei genitori verso la prole. A causa del disinteresse mostrato nei confronti dei figli per lunghi anni si può dar luogo ad un’ autonoma azione di quest'ultimi volta al risarcimento dei danni non patrimoniali". Per comprendere cosa sia nello specifico questo illecito cliccate qui: Danno endofamiliare

Il tribunale di Roma, con la sentenza 17401/14 ha stabilito che il danno derivante da una completa assenza di un padre nello sviluppo psichico di un figlio è risarcibile, tanto da liquidare ad una mamma facente ricorso ben € 37.620,00.

[Read more...]

Danno endofamiliare

danno endofamiliareCosa si intende per danno endofamiliare?

Si definisce “ danno endofamiliare ”  l’ insieme dei comportamenti che danneggiano la dignità, l’onore o la reputazione di un componente della propria famiglia. Naturalmente, proprio per definizione, per avere un illecito endofamiliare si presuppone l' esistenza di un nucleo familiare precedente all' avvenire dell' illecito stesso.

Per quanto concerne il rapporto tra coniugi, questo danno riguarda la violazione dell’ obbligo di fedeltà, la presenza di comportamenti violenti, discriminatori o non onesti tali da intaccare la dignità e l’ integrità psicofisica del consorte tra cui omettere e non mettere al corrente l’altro della propria impotenza o del proprio stato di gravidanza causato da terze persone, (quest' ultimo atteggiamento viene definito mobbing familiare) o la mancata assistenza materiale come il mancato mantenimento del coniuge.

[Read more...]