Alla ricerca della felicità…

  felicitàAlla ricerca della felicità

 Eccomi qui, con la musica del mio maestro suonata al piano  ( Divenire del grande Ludovico Einaudi ), gli occhi carichi di speranze e la mente chissà dove...

...ma quale è il segreto della felicità?

Un arcobaleno multicolore con ai piedi un sacco luminescente dimenticato da un folletto contenente mille sterline d'oro?  Sentirsi potente dal potersi permettere ogni atteggiamento o oggetto  si desideri? E forse la felicità è vedere gli occhi invidiosi del tuo peggior nemico mentre ti guarda realizzare il tuo sogno? ......Ma noi chi siamo realmente?

Ma noi sappiamo chi siamo realmente?... Diamo mai risposta alle domande più insite del nostro io? E seguiamo ciò che lui tenta a stento di urlarci ogni giorno ed in ogni istante?... O nella lotta quotidiana tra la mente carica d'orgoglio ed il cuore carico di sentimenti e di speranze, facciamo prevalere solo la prima?... E se accade questo, ci chiediamo mai il perchè lasciamo prevalere la mente e non abbiamo l'umiltà di ascoltare il nostro io e capire quale sia la nostra felicità?

 

...... Quante domande.........alle quali è complicatissimo dare una risposta ed è ancora più complicato che vengano alla nostra mente, a volte celate in un cellofan sigillato che  è quasi impossibile aprire! Solo gli individui che hanno la capacità di rinascere e cambiare pelle come le lucertole al cambio di stagione, possono trovare la capacità e soprattutto avere la volontà di avvicinarsi a quel cellofan e di aprirlo, di strapparlo se necessario, gettando via ogni piccola cosa esso contenga ed introducendovi nuovi elementi, seppur incerti o sfuocati, ma nuovi elementi che vanno protetti, difesi con  le unghie, amati, alimentati e riveriti come se fossero una parte di noi stessi.

Il nostro modo di rinascere, la nostra sorgente di vita. ..........Cambiare...........Migliorarsi.......Soffrire.... ...Mettersi in discussione...........per  Crescere............per Capire.........per Rinascere!......................

Questo ed altro ancora ho sempre voluto fare nella mia vita, .............VOLARE..............come solo i miei amati gabbiani possono e sanno fare...........questo ed altro ancora voglio  fare nella mia vita, ma ho bisogno di una pedana di lancio, di una mano che mi stringa forte e mi accompagni nel più alto dei grattaceli per poi spingermi forte in basso dandomi quel coraggio e quel sostegno necessario per spiccare il volo e stia lì, con gli occhi fissi su di me, solo su di me ed un sorriso orgoglioso....... a gioire della mia stessa felicità nel vedermi Volare!

Non è semplice trovare questa mano, incontrare qualcuno che ci stia accanto nei nostri innumerevoli tentativi di volo.....nel nostro vagare alla ricerca di noi stessi! E' molto più probabile incontrare delle anime perse nel girone dei dannati o nel limbo che, non riuscendo e non volendo aprire il loro cellofan, ci tappano le ali.  Questo credo capiti anche a voi!

In fondo, nonostante le diverse situazioni, distanze, le diverse razze ed abitudini apparenti, gli esseri viventi sono molto simili,  vivono e sono innamorati dell'amore,  hanno necessità di avere qualcuno che li stimi , che li senta, che li emozioni nutrendo il loro io e creda ciecamente in loro, tutti hanno la necessità di VOLARE.........................................

Ma poi, quando meno te lo aspetti accade....tutto sembra differente ed acquisisce una nuova forma e dimensione!

All' improvviso prendi consapevolezza dell' estrema necessità di ritrovarti e di iniziare a spiccare il tuo volo personale; ciò che sembrava impossibile da realizzare diventa di una semplicità estrema. Tutto è più chiaro, limpido, possibile.......ecco che inizia..... la tua Ricerca della Felicità!!!

Articolo a cura di amiciinaffitto.it. E’ possibile riproporlo non a scopi commerciali e integralmente solo citando la fonte e con un link cliccabile che punti all’articolo originale.

 

E tu, cosa ne pensi? Scrivi qui il tuo commento :-)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.